Bialetti Moka Express, la migliore Caffettiera in Alluminio

La guida definitiva su Bialetti Moka Express, la migliore Caffettiera in Alluminio. Trovi opinioni, recensioni e prezzo

Ciao,
mi chiamo Paola Caruso e in questo articolo ti darò il mio parere su Bialetti Moka Express, la migliore caffettiera in alluminio. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a dipanare ogni tuo dubbio.

Se come me cerchi una soluzione efficiente e facile da usare per cucinare, non puoi non acquistare Bialetti Moka Express. Io l’ho acquistata, quindi non posso che consigliarti di fare lo stesso. E’ la caffettiera in alluminio più venduto. Ci sarà un perché?

Inoltre, se sei stufo di dover cercare sui motori di ricerca la guida definitiva all’acquisto, in questo caso cercavi “Bialetti Moka Express“, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te le informazioni più utili su “Bialetti Moka Express“.

Quindi, fatta questa breve premessa, ecco tutte le informazioni su Bialetti Moka Express. Non dovrai fare altro che seguire le indicazioni che ti fornirò di seguito all’acquisto della caffettiera in alluminio migliore alle tue esigenze.


La caffettiera in alluminio Bialetti Moka Express

La caffettiera in alluminio Bialetti Moka Express è la migliore per rapporto prezzo/prestazioni

La recensione

Si sa, noi italiani non ci accontentiamo quando si parla di cucina e di caffè.

Se vuoi svegliarti nel modo giusto la moka Bialetti è proprio quella che fa per te. Caffè intenso, delicato, con quella schiuma marrone che rilascia un’odore che presto si sparge in tutta la casa.

Bisogna solo avere l’accortezza di cambiare ogni tanto la guarnizione e pulire delicatamente l’oggetto utilizzando una spugnetta (senza sapone), in maniera tale che l’aroma del caffè rimanga intatto.

Quando la prendi in mano capisci subito il perché costi il triplo rispetto a quelle dei discount a 6/8€. Alluminio pesante, rifiniture perfette filettatura di chiusura impeccabile.

Sicuramente è più salutare usare una caffettiera in acciaio piuttosto che in alluminio, ma il sapore del caffè tra una l’una e l’altra è molto diverso.

Insomma, io sono soddisfatto dell’acquisto e lo rifarei mille altre volte.

Il funzionamento

Seleziona una miscela di qualità, adatta alla produzione di caffè per la Moka.
Riempi la caldaia fino al livello inferiore delle valvola di sicurezza, senza superarla e utilizzando acqua fresca, possibilmente povera di calcare.

Riempi il filtro generosamente, senza pressare la polvere di caffè, formando una piccola cunetta ed evitando fuoriuscita di polvere sui bordi della caldaia.

Chiudere la caffettiera, avvitando energicamente il raccoglitore sulla caldaia e sistemarla sul fornello.

La fiamma non dovrà mai avvolgere la caffettiera, bensì rimanere all’interno del fondo della stessa, onde permettere un’estrazione in tempi adeguati e non troppo rapidi.

Non appena si inizia a sentire il gorgoglio tipico della Moka, il caffè è pronto e sarà necessario spegnere subito il fuoco.

Non lasciare mai bollire il caffè in eccesso: questo lo brucerebbe, compromettendone la riuscita e rendendolo troppo amaro.

Gusta il caffè caldo, appena pronto, ricordandoti di mescolare il contenuto del raccoglitore: il caffè estratto alla fine, infatti, risulta meno corposo che quello percolato all’inizio dell’ebollizione.

Le caratteristiche
  • Alta qualità: realizzata in alluminio, con manico ergonomico.
  • Massima sicurezza: valvola di sicurezza brevettata, ispezionabile e di facile pulizia.
  • Adatta a tutti i piani di cottura eccetto quelli a induzione.
Guarda il video

Conclusione

Sono riuscita a dipanare i tuoi dubbi? Penso proprio di sì!

Vai su Amazon e fatti un bel regalo!


Vuoi contribuire dando la tua opinione su un prodotto che hai acquistato? Lascia i tuoi dati qui sotto e ti ricontatteremo per spiegarti come fare.